Conoscere chi schierare e chi evitare è fondamentale per poter ottenere un ottimo risultato al fantacalcio. In questo articolo vediamo chi schierare e chi evitare nella prossima giornata di Fantacalcio per la Serie A 2023/24. Su Sportito ricordiamo che è possibile cambiare scelta ogni settimana e schierare sempre la vostra formazione ideale fantacalcio 2023/24. Tra i calciatori da schierare ci sono tanti campioni come Dybala, Lautaro, Maignan e Paredes. Sul nostro sito trovi una pagina con tutte le probabili formazioni titolari della Serie A. Naturalmente, fate attenzione anche a quei giocatori da evitare poiché potrebbero portare dei malus ai fantallenatori. Segui i nostri consigli e le nostre dritte per scoprire i giocatori da schierare al fantacalcio per comporre la migliore formazione e vincere la lega privata o i vari contest. Intanto, ecco una tabella con le promozioni dei bookmakers per le scommesse.

*5€ senza deposito + 100% Primo deposito fino a 320€
VISITA IL SITO
*15€ senza deposito + fino a 335€ sulle scommesse
VISITA IL SITO
*fino a 365€ di bonus benvenuto
VISITA IL SITO
*100% fino a 100€ sul primo deposito
VISITA IL SITO
*fino a 255€ di bonus benvenuto
VISITA IL SITO
*100% sul primo deposito fino a 10€ + 25 Free Spin
VISITA IL SITO
*fino a 30 € + 240€ di bonus di benvenuto
VISITA IL SITO
*10€ al deposito + 200€ di bonus di benvenuto
VISITA IL SITO
*225 Free Spin + 1000€ sui depositi sul Casino
VISITA IL SITO
*100% fino a 50€ sul primo deposito
VISITA IL SITO

*T&C sul sito dei bookmakers

Il resto del contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati al sito: ACCEDI O ISCRIVITI ORA GRATIS. Cosa offre la registrazione al blog di Sportito? Clicca QUI per scoprire gli abbonamenti e i contenuti PLUS dedicati solo agli iscritti.

Chi schierare e chi evitare al fantacalcio

Per poter schierare la miglior formazione, è necessario monitorare sempre la lista infortunati, schierare i giocatori più in forma ed evitare chi rientra dopo un lungo infortunio sul campo. Un’attenzione particolare va riservata ai giocatori spesso squalificati o che sono soliti prendere più cartellini. Naturalmente quest’ultimi vanno evitati. Per schierare i migliori giocatori invece è bene sempre dare un’occhiata alle statistiche come la classifica marcatori e i giocatori con più assist nella stagione di Serie A 2023/24. Ma a volte non è sufficiente. Occorre guardare e analizzare da vicino lo stato di forma dei singoli calciatori nelle partite più recenti così da valutare non solo il rendimento annuale ma anche le prestazioni reali delle ultime giornate. Anche il calendario è importante per valutare quali giocatori hanno partite più agevoli almeno sulla carta e quali invece sono da evitare a causa di una partita difficile. Controllare sempre la titolarità o meno dei giocatori è una chiave fondamentale per poter sviluppare un migliore punteggio. Un calciatore che ha a disposizione tutti i 90 minuti per giocare avrà sicuramente più possibilità per portare bonus come goal o assist a voi fantallenatori.


Fantacalcio, chi schierare nella prossima giornata

Consigliamo sempre il 3-4-3 come possibile miglior formazione. Un modulo che ci permette di schierare il maggior numero possibile di attaccanti, diminuendo il numero dei difensori che solitamente portano meno bonus, sfruttando il pieno potenziale dei centrocampisti. In questo paragrafo offriamo una lista di giocatori da poter schierare nel vostro undici iniziale ruolo per ruolo. Speriamo di esservi d’aiuto nel decidere il vostro schieramento per la prossima giornata di Fantacalcio o quantomeno di togliervi alcuni dubbi dell’ultimo minuto.

Ecco i migliori giocatori da schierare per la prossima giornata:

  • Lautaro (Inter): Nonostante sia a rischio turnover, il capocannoniere della serie A si schiera sempre. Basti pensare che all’andata fece 4 gol in uscita dalla panchina.
  • Danilo (Juventus): Il capitano rientra dopo la squalifica in un momento di difficoltà per i bianconeri. Con la sua leadership è chiamato a trascinare la difesa ad una grande prestazione.
  • Lukaku (Roma): Tornato al gol dopo alcune giornate di digiuno nella prestigiosa notte di Europa, ora deve dare continuità in campionato dove la Roma ha bisogno di punti preziosi per la lotta Champions.
  • De Ketelaere (Atalanta): Probabilmente il giocatore più in forma della Dea, arriva da un eurogol contro il Genoa e sembra non volersi fermare più. In casa contro il Sassuolo è da schierare.
  • Nico Gonzalez (Fiorentina): Arriva da una brutta prestazione nel recupero contro il Bologna, nella sfida con l’Empoli deve riscattarsi e tornare a dare il suo prezioso contributo in zona gol come nella prima parte di stagione.
  • Di Lorenzo (Napoli): Sempre uno dei più positivi nonostante il momento non sia dei migliori per il Napoli. Contro il Genoa i suoi inserimenti in avanti potrebbero essere decisivi.

Fantacalcio, i giocatori da evitare nel prossimo turno di campionato

Di seguito trovate, invece, quei giocatori da non inserire nella vostra formazione iniziale. Se potete sostituiteli o non schierateli affatto. Potrebbero non portare bonus, finire le partite con l’insufficienza o nella peggiore delle ipotesi portare dei punti malus: autogol, espulsione o ammonizione. I calciatori presenti in questa lista non sono da buttare però, può succedere infatti che da giocatore da evitare si passi nella giornata successiva direttamente a giocatore da schierare e viceversa. Meglio, quindi, sempre controllare giornata per giornata le due liste.

I giocatori da evitare per la ventiquattresima giornata sono:

  • Noslin (Verona): Momento difficile per gli scaligeri che trovano una Juventus che deve assolutamente tornare alla vittoria. Sarà difficile per l’attaccante incidere.
  • Ochoa (Salernitana): Gioca in casa contro il miglior attacco del campionato. Con un Inter che non fa sconti a nessuno sarà una partita molto difficile.
  • Erlic (Sassuolo): In trasferta a Bergamo avrà l’arduo compito di cercare di arginare l’attacco straripante dell’Atalanta. Meglio scegliere altri giocatori.
  • Makoumbou (Cagliari): Udinese che arriva da un ottimo momento di forma e in particolare il centrocampo sta facendo la differenza. Sarà difficile contrastarli per il mediano del Cagliari.