La Serie A 2023/24 è iniziata. Il campionato italiano regala sempre tante emozioni e le formazioni delle squadre di Serie A cambiano sempre, di giornata in giornata, ma in questo articolo offriamo le probabili formazioni titolari della Serie A 2023/24 considerando turnover, infortunati e squalificati: in questa pagina trovi i moduli e i giocatori titolari del massimo campionato italiano. Sul nostro sito trovi anche tutti i consigli del fantacalcio per la tua squadra ideale.

Ecco il focus sui titolari Serie A 2023/24 con le probabili formazioni delle 20 squadre italiane per creare la migliore formazione al fantacalcio di Serie A.
Sul nostro sito è disponibile anche una guida speciale con le fantamedie dei giocatori di Serie A. Tutti noi studiamo come costruire un dream team seguendo dei paletti fissi, tra cui quello di cercare i titolari della Serie A 2023/24  vivisezionando i campetti delle testate giornalistiche e scoprendo come giocheranno le squadre nella prossima Serie A.

SITI DI SCOMMESSE

[[SUGGEST-CONTEST-DEFAULT]]

Serie A 2023/24, le probabili formazioni del 25° turno

Ecco tutte le probabili formazioni della 25ª giornata di Serie A

TORINO-LECCE

Aprono la 25esima giornata Torino e Lecce allo Stadio Olimpico Grande Torino. Il Toro arriva da due pareggi consecutivi, mentre il Lecce ha subito una brutta sconfitta in casa del Bologna.

In casa Torino emergenza difesa, dopo l’infortunio di Buongiorno anche Rodriguez si aggiunge alla lista degli indisponibili. Ballottaggio Tameze-Masina per completare la retroguardia granata, con l’inserimento di Ricci a centrocampo se Tameze arretra.

In avanti confermato il tridente Vlasic-Sanabria-Zapata.

Lecce che si trova ad affrontare la seconda trasferta consecutiva, momento non semplice in trasferta per la squadra salentina. Rientra dalla squalifica Gendrey, ma D’Aversa perde Banda per infortunio. Sansone prenderà il posto come esterno sinistro, in attacco continuo ballottaggio Krstovic-Piccoli.

Torino (3-4-1-2): MIlinkovic-Savic; Tameze, Djidji, Lovato; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata.

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Kaba, Ramadani, Oudin; Almqvist, Krstovic, Sansone.

INTER-SALERNITANA

Anticipo serale a San Siro tra Inter e Salernitana, prima in classifica contro ultima. Situazioni diametralmente opposte tra le due squadre. Salernitana che ha esonerato Pippo Inzaghi, al suo posto Liverani chiamato a risalire la burrascosa classifica. Inter che arriva da 3 prestigiose vittorie consecutive, ultima quella di Roma in rimonta.

Simone Inzaghi preparerà la partita sicuramente con un occhio alla sfida imminente di Champions contro l’Atletico Madrid. Ballottaggio davanti tra Lautaro e Arnautovic, riposa Dimarco mentre il centrocampo è confermato.

Liverani alla sua prima con la Salernitana propone un ritorno alla difesa a 4 con la nuova coppia Boateng-Manolas al centro. Coulibaly riprende il posto in mediana, davanti Candreva e Dia, a completare il reparto uno tra Tchaouna e Weissman.

Inter (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mhkitaryan, Carlos Augusto; Thuram, Lautaro.

Salernitana (4-3-1-2): Ochoa; Zanoli, Boateng, Manolas, Sambia; Maggiore, Coulibaly, Basic; Candreva; Dia, Weissman.


Il resto del contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati al sito: ACCEDI O ISCRIVITI ORA GRATIS. Cosa offre la registrazione al blog di Sportito? Clicca QUI per scoprire gli abbonamenti e i contenuti PLUS dedicati solo agli iscritti.

You need to be logged in to view the rest of the content. Si prega . Non sei un membro? Registrati